Algorand – Il token ALGO offre una opportunita’ speculativa


Il token ALGO di Algorand è una Blockchain un po’ particolare con una serie di caratteristiche che lo rendono molto flessibile. In calce le riportiamo con le relative caratteristiche tecniche.

Anche se pure questo token, come ieri STX, non ci convince particolarmente, nelle prossime due settimane ci sono tutta una serie di annunci che lo riguardano che potrebbero farne impennare il valore.

Al momento della pubblicazione ALGO vale 2498 satoshi e, a nostro parere, potrebbe aumentare del 10 – 20% nelle prossime due settimane. Seguitelo con noi.

La blockchain di Algorand utilizza la PPoS (Pure Proof of Stake) che è basata sul cosiddetto Byzantine fault tolerance quindi il consenso viene raggiunto senza che ci sia un’autorità centrale.

In questo scenario, Algorand tollera le attività sospette fino a quando la maggioranza degli stake rimane benigna. Tutti i partecipanti della rete possono essere scelti, anche in maniera casuale e all’insaputa degli utenti, per proporre e votare sui blocchi, consentendo in questa maniera una decentralizzazione quasi totale.

Con l’upgrade 2.0 di Algorand verranno introdotte e migliorate le seguenti funzioni direttamente sul layer 1:

  • Algorand Standard Asset (ASA): questa caratteristica rende possibile la tokenizzazione e l’emissione di qualsiasi tipo di asset sulla blockchain di Algorand, in modo standardizzato. Questi includono asset fungibili come valute, monete, stablecoin e utility token; asset non fungibili come i biglietti; asset fungibili limitati come le security; e asset non fungibili limitati come licenze e certificazioni;
  • Atomic Transfers: questa funzione offre un modo veloce, a basso costo e sicuro per trasferire contemporaneamente un certo numero di asset tra più parti. In un’economia tradizionale, questo viene fatto in un quadro giuridico o di fiducia. Questo diventa ancora più complesso sulla blockchain, ma Atomic Transfers fornisce una soluzione elegante per consentire un maggior numero di casi d’uso, come il ripianamento dei debiti semplificato e accelerato, un efficiente cofinanziamento e altro ancora;
  • Algorand Smart Contracts (ASC): si tratta di smart contract apolide che offrono numerose possibilità di transazioni governate da template di scripting semplificati. Essi applicano automaticamente regole e logiche personalizzate, tipicamente relative alle modalità di trasferimento degli asset, riducendo i costi e i rischi nel processo. Inoltre, è stato creato un linguaggio di scripting chiamato TEAL (Transaction Execution Approval Language) per consentire agli sviluppatori di costruire le proprie strutture di regole di transazione e smart contract. Questo è utile per ogni aspetto, dalla creazione di conti fiduciari, al crowdfunding, alla creazione di debiti collateralizzati.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: